sabato 25 maggio 2013

Quel che resta di un libro ...


Photo by SOS maestra

Leggere o non leggere ... questo è il problema! E poi? Cosa resta di un libro una volta che l'abbiamo letto? Al bando le tradizionali domande di comprensione con cui finiamo per ridurre l'attività di lettura a un semplice quiz di "dove, come, quando e perché". 
Un libro può offrire sicuramente molto di più!

To read or not to read ... that is the question! And then what? What remains of a book once you read it? Ban the traditional comprehension questions (tthe so called Wh-questions!) ...  a book can certainly offer much more!

Con l'intento di creare giovani lettori di gusto, abbiamo voluto far passare le attività di comprensione del testo, arricchimento lessicale e produzione scritta attraverso la creazione di un oggetto concreto, utile e originale: le tovagliette per la prima colazione

We thought that the activities of reading, vocabulary enrichment and writing could be done by making a real, useful and original object such as ... placemats

Photo by SOS maestra
In poco tempo e a costi contenuti, è possibile realizzare queste tovagliette utilizzando la fotocopia a colori plastificata della scheda libro redatta dai bambini al termine della lettura. 
Quanto alla scelta della scheda da preparare, noi abbiamo dato priorità alla descrizione dei personaggi, all'ambientazione del romanzo e abbiamo chiesto di disegnare la copertina che i bambini avrebbero voluto per il loro libro ... abbiamo provato quest'attività durante l'ora di inglese ma ovviamente si può benissimo riadattare per ogni materia! Buon divertimento!

Making these pretty placemats requires short time and no great expenses because you can actually photocopy the coloured book report the children prepared after reading the book. 
You can use a variety of book reports according to the objectives you want to reach. We gave importance to the characters, the setting and we then asked our pupils to draw and colour a new cover for the book ... how do you like our breakfast placemats?! We just love them!

Photo by SOS maestra



Posta un commento